My Design Blog

 

 

 

MARINA RIVERA

Artista italo-argentina, illustratrice e autrice di libri per bambini, nasce a Buenos Aires nel 1962. Le sue realizzazioni contengono un concentrato di colori, energia e alto rilievo artistico-culturale. Si forma in Graphic and industrial design all’Università degli Studi di La Plata.

La sua carriera artistica inizia a Buenos Aires, con la realizzazione di progetti editoriali, collaborazione con studi di grafica e comunicazione, l’insegnamento del disegno grafico presso l’U.N.L.P. e del disegno tipografico all’U.B.A. Si trasferisce in Italia nel 1993 per intraprendere il percorso da freelance a L’Aquila, dove stringe collaborazioni con importanti realtà istituzionali, come Regione Abruzzo, Museo di Chieti, Biblioteche, Centri e Servizi Culturali, Comune di L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti, Sulmona, Parco Gran Sasso e Monti della Laga, Legambiente AQ, Amnesty, Arci.

A Roma attiva una serie di progetti istituzionali di respiro sociale, per l’ambiente e la didattica collaborando con istituzioni pubbliche e private (Legambiente, La nuova ecologia, Formazione Ambiente, Sinnos, Festival Fotoleggendo, Officine fotografiche, Museo di zoologia di Roma, Comune di Roma, Regione Lazio, Smart Fondazione per l’arte); per la formazione non solo per l’infanzia ma anche per adulti, sempre attraverso l’arte.

 

Nel 2006 Marina Rivera incontra il Maestro Luis E. Bacalov, pianista e compositore di importanti colonne sonore per il cinema, con il quale da forma a progetti musicali e artistici a Roma, Bologna, Spagna e Argentina.

A San Salvador de Bahamas nasce il personaggio illustrato “Alina” e le prime storie de “Le avventure di Alina”, che oggi, con la casa di produzione musicale ed editoriale Cni , è una collana di libri e musica per bambini.

Luis E. Bacalov e Marina Rivera tra note e colori, diedero vita ad una personale ma virtuosa interpretazione artistica dell’universo bambino.

 

MARINA RIVERA

Artista italo-argentina, illustratrice e autrice di libri per bambini, nasce a Buenos Aires nel 1962. Le sue realizzazioni contengono un concentrato di colori, energia e alto rilievo artistico-culturale. Si forma in Graphic and industrial design all’Università degli Studi di La Plata.

La sua carriera artistica inizia a Buenos Aires, con la realizzazione di progetti editoriali, collaborazione con studi di grafica e comunicazione, l’insegnamento del disegno grafico presso l’U.N.L.P. e del disegno tipografico all’U.B.A. Si trasferisce in Italia nel 1993 per intraprendere il percorso da freelance a L’Aquila, dove stringe collaborazioni con importanti realtà istituzionali, come Regione Abruzzo, Museo di Chieti, Biblioteche, Centri e Servizi Culturali, Comune di L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti, Sulmona, Parco Gran Sasso e Monti della Laga, Legambiente AQ, Amnesty, Arci.

A Roma attiva una serie di progetti istituzionali di respiro sociale, per l’ambiente e la didattica collaborando con istituzioni pubbliche e private (Legambiente, La nuova ecologia, Formazione Ambiente, Sinnos, Festival Fotoleggendo, Officine fotografiche, Museo di zoologia di Roma, Comune di Roma, Regione Lazio, Smart Fondazione per l’arte); per la formazione non solo per l’infanzia ma anche per adulti, sempre attraverso l’arte.

 

Nel 2006 Marina Rivera incontra il Maestro Luis E. Bacalov, pianista e compositore di importanti colonne sonore per il cinema, con il quale da forma a progetti musicali e artistici a Roma, Bologna, Spagna e Argentina.

A San Salvador de Bahamas nasce il personaggio illustrato “Alina” e le prime storie de “Le avventure di Alina”, che oggi, con la casa di produzione musicale ed editoriale Cni , è una collana di libri e musica per bambini.

Luis E. Bacalov e Marina Rivera tra note e colori, diedero vita ad una personale ma virtuosa interpretazione artistica dell’universo bambino.

 

Paolo Dossena

Luis E. Bacalov

Radio Capital