My Design Blog

 

 

 

MARINA RIVERA

Artista italo-argentina, illustratrice e autrice di libri per bambini, nasce a Buenos Aires nel 1962. Le sue realizzazioni contengono un concentrato di colori, energia e alto rilievo artistico-culturale. Si forma in Graphic and industrial design all’Università degli Studi di La Plata.

La sua carriera artistica inizia a Buenos Aires, con la realizzazione di progetti editoriali, collaborazione con studi di grafica e comunicazione, l’insegnamento del disegno grafico presso l’U.N.L.P. e del disegno tipografico all’U.B.A. Si trasferisce in Italia nel 1993 per intraprendere il percorso da freelance a L’Aquila, dove stringe collaborazioni con importanti realtà istituzionali, come Regione Abruzzo, Museo di Chieti, Biblioteche, Centri e Servizi Culturali, Comune di L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti, Sulmona, Parco Gran Sasso e Monti della Laga, Legambiente AQ, Amnesty, Arci.

A Roma attiva una serie di progetti istituzionali di respiro sociale, per l’ambiente e la didattica collaborando con istituzioni pubbliche e private (Legambiente, La nuova ecologia, Formazione Ambiente, Sinnos, Festival Fotoleggendo, Officine fotografiche, Museo di zoologia di Roma, Comune di Roma, Regione Lazio, Smart Fondazione per l’arte); per la formazione non solo per l’infanzia ma anche per adulti, sempre attraverso l’arte.

 

Nel 2006 Marina Rivera incontra il Maestro Luis E. Bacalov, pianista e compositore di importanti colonne sonore per il cinema, con il quale da forma a progetti musicali e artistici a Roma, Bologna, Spagna e Argentina.

A San Salvador de Bahamas nasce il personaggio illustrato “Alina” e le prime storie de “Le avventure di Alina”, che oggi, con la casa di produzione musicale ed editoriale Cni , è una collana di libri e musica per bambini.

Luis E. Bacalov e Marina Rivera tra note e colori, diedero vita ad una personale ma virtuosa interpretazione artistica dell’universo bambino.

 

MARINA RIVERA

Artista italo-argentina, illustratrice e autrice di libri per bambini, nasce a Buenos Aires nel 1962. Le sue realizzazioni contengono un concentrato di colori, energia e alto rilievo artistico-culturale. Si forma in Graphic and industrial design all’Università degli Studi di La Plata.

La sua carriera artistica inizia a Buenos Aires, con la realizzazione di progetti editoriali, collaborazione con studi di grafica e comunicazione, l’insegnamento del disegno grafico presso l’U.N.L.P. e del disegno tipografico all’U.B.A. Si trasferisce in Italia nel 1993 per intraprendere il percorso da freelance a L’Aquila, dove stringe collaborazioni con importanti realtà istituzionali, come Regione Abruzzo, Museo di Chieti, Biblioteche, Centri e Servizi Culturali, Comune di L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti, Sulmona, Parco Gran Sasso e Monti della Laga, Legambiente AQ, Amnesty, Arci.

A Roma attiva una serie di progetti istituzionali di respiro sociale, per l’ambiente e la didattica collaborando con istituzioni pubbliche e private (Legambiente, La nuova ecologia, Formazione Ambiente, Sinnos, Festival Fotoleggendo, Officine fotografiche, Museo di zoologia di Roma, Comune di Roma, Regione Lazio, Smart Fondazione per l’arte); per la formazione non solo per l’infanzia ma anche per adulti, sempre attraverso l’arte.

 

Nel 2006 Marina Rivera incontra il Maestro Luis E. Bacalov, pianista e compositore di importanti colonne sonore per il cinema, con il quale da forma a progetti musicali e artistici a Roma, Bologna, Spagna e Argentina.

A San Salvador de Bahamas nasce il personaggio illustrato “Alina” e le prime storie de “Le avventure di Alina”, che oggi, con la casa di produzione musicale ed editoriale Cni , è una collana di libri e musica per bambini.

Luis E. Bacalov e Marina Rivera tra note e colori, diedero vita ad una personale ma virtuosa interpretazione artistica dell’universo bambino.

 

Paolo Dossena, Editore Cni

Luis E. Bacalov

Radio Capital

Libreria Eco di Fata

Sabrina Losciale, Comunicazione

Libreria Booklet Le Torri

Libreria Come per magia

Monica Weiss

Parco del Castello L’Aquila

Campus Ars Musicalis

Cecilia Rossi

Loredina Macera